Brod u dvorištu/Una barca nel cortile

Jurica Pavičić, VBZ, 2013


Brod_u_dvoritu

Una barca nel cortile è la storia di Srdjan che, dopo tante peripezie della vita, in prossimità della pensione decide di concedersi una barca. Si dedica anima e corpo ai lavori di rifinitura dello scafo, e quando gli sembra di essere a un passo dalla realizzazione del progetto, una serie di imprevisti spezza per sempre il suo sogno. Questo racconto, che dà anche il titolo al volume, rappresenta in qualche modo la chiave di lettura dei restanti otto racconti il cui riferimento tematico è la Dalmazia di oggi con i suoi progetti non finiti e le sue nuove utopie. Lo scafo marcio nel cortile di casa non è solo un’immagine bizzarra prelevata dalla realtà, ma il residuo di una speranza tradita e di un progetto incompiuto che l’autore ricostruisce e inscrive in una storia collettiva. Una barca nel cortile, secondo il parere della critica, è il libro più ambizioso, coraggioso ed emozionante di Pavičić dal punto di vista linguistico, stilistico e tematico, nonché un’ulteriore conferma della sua straordinaria capacità di introspezione nella psiche dei suoi protagonisti.